PROGETTIAMO INSIEME LE NUOVE BIBLIOTECHE DI ROMA!

#Roma è al lavoro per mettere a disposizione delle cittadine e dei cittadini più spazi aggregativi e di comunità. Grazie agli investimenti del #PNRR, in programma l'ampliamento e il potenziamento della rete bibliotecaria capitolina dal punto di vista strutturale, tecnologico e dell’offerta di servizi.

#Roma è al lavoro per mettere a disposizione delle cittadine e dei cittadini più spazi aggregativi e di comunità.

Grazie agli investimenti del #PNRR, in programma l’ampliamento e il potenziamento della rete bibliotecaria capitolina dal punto di vista strutturale, tecnologico e dell’offerta di servizi.

Il Piano Nuovi Poli Civici e Culturali e di Innovazione prevede, entro il 2026, la realizzazione di 30 progetti, di cui 21 di ampliamento e riqualificazione di sedi già attive e la costituzione di 9 nuovi poli culturali.

Un grande investimento di 50 milioni di euro che punta ad avere una città più democratica, dei 15 minuti, che include e non esclude, con rinnovati spazi di democrazia e libertà in nome di una generale politica di riduzione delle disuguaglianze.

Nell’ottica della ascolto attivo e della massima condivisione e co-progettazione democratica, è stato avviato un processo partecipativo rivolto a tutti i cittadini e a chi vive quotidianamente la Capitale, per raccogliere idee, suggerimenti e contributi su quale potrebbe essere l’offerta dei Nuovi Poli Civici e Culturali e di Innovazione, perché riteniamo che solo attraverso il dialogo costante e la partecipazione attiva dei cittadini, possiamo rilanciare la capitale.

Partecipa al breve questionario e aiutaci a migliorare i servizi!

Miguel Gotor

Erica Battaglia

Biblioteche di Roma

Altri Articoli

Articoli

Economia ed Etica

Vincenzo TangorraEconomia ed Etica(Marcianum Press, 2023) Interverranno:Grazia Labate, docente di Economia alla York University, InghilterraTeresa

Leggi articolo »